cellulite pancia

Cellulite pancia

by

Cellulite pancia eliminala definitivamente.

Cellulite pancia: quali sono le cause? Come possiamo curarla? A chi rivolgerci? Tutto in questo articolo, prosegui la lettura.

Se sei capitato in questo articolo sei sicuramente alla ricerca di informazioni sulla cellulite pancia, probabilmente come la maggior parte delle persone lo considererai un difetto del corpo. Invece così non è. Ti spiegheremo in questo articolo cos’è la cellulite, chi colpisce, quali sono le cause e a chi possiamo rivolgerci per eliminarla del tutto. C’è una forte probabilità che tu soffra di questo problema e quindi sarai alla ricerca di una soluzione permanente per eliminarla del tutto. Non perdere ulteriore tempo e scopri tutto quello che devi sapere in questo articolo, prosegui la lettura.

Che cos’è la cellulite?

La cellulite viene considerata, come abbiamo già detto, un difetto fisico in realtà però è una patologia anche abbastanza grave che colpisce il nostro organismo. Quando parliamo di cellulite perciò non ci stiamo rivolgendo ad un inestetismo che può colpire la pelle ma una malattia che deve essere curata con i giusti procedimenti. Sul mercato troviamo centinaia di creme e prodotti che si presentano come miracolosi. La realtà però è che sono inefficaci, non sono infatti in grado di andare a curare la causa scatenante del problema ma solo a limitarsi ad attenuare il tanto odiato effetto buccia d’arancia.

cellulite pancia

Come si manifesta la cellulite pancia?

La cellulite nasce da un accumulo di tessuto adiposo in alcune zone del nostro corpo, in questo caso nella zona della pancia. Questo tessuto si ferma negli strati profondi della pelle creando disagi e mal funzionamenti dell’organismo. Esistono diversi stadi di cellulite pancia e sono classificati a seconda della gravità della malattia, è un processo che va per gradi e in cui tutti si imbattono se non curano la patologia. Scopriamo quali sono:

  • Edematosa. Possiamo stabilire questo stadio quello iniziale. Il tessuto ha iniziato a depositarsi nelle zone prescelte e si ha un principio di ritenzione idrica. Si può notare la presenza della buccia d’arancia comprimendo la zona, non è perciò visibile ad occhio nudo. La pelle si presenta ancora morbida e rilassata al tatto.
  • Fibrosa. La cellulite è visibile anche ad occhio nudo perchè ormai la presenza della buccia d’arancia è una costante. La pelle ha iniziato ad indurirsi e si iniziano a manifestare i buchi nelle zone interessate. Questi buchi li conosciamo come i buchi della cellulite.
  • Sclerotica. Lo stato più grave ed avanzato della cellulite. A questo punto la pelle si presenta dura e dolente. Saranno presenti non solo buccia d’arancia e buchi della cellulite ma anche ematomi vistosi.

Tutto questo processo dipende dal comportamento del tessuto adiposo.

Il tessuto adiposo va a depositarsi nelle profondità della pelle, andando a creare dei cumuli che compromettono il funzionamento dell’organismo. Le prime a risentirne sono le cellule che si riempiono di acqua ed hanno difficoltà a smaltire le tossine e i liquidi. Si gonfiano andando appunto a creare la ritenzione idrica. A risentirne però sono anche il sistema vascolare che subisce una pressione continua che non gli permette di fluire bene nelle zone colpite. Più tessuto adiposo si deposita più la situazione si aggrava fino ad arrivare a strati di pelle posizionati irregolarmente e alla rottura dei vasi sanguigni più fragili.

Quali zone colpisce?

La pancia è una delle zone colpite dalla patologia, interessando tutta la zona e i fianchi. Non è però la sola ad essere colpita glutei, braccia e coscia sono altre zone sensibile che si imbattono frequentemente nella cellulite.

Chi colpisce la cellulite?

La cellulite colpisce maggiormente le donne ma colpisce anche gli uomini, anche se in una percentuale più bassa. Negli uomini tende a presentarsi soprattutto quando è presente anche un’altra patologia come disfunzioni ormonali, diabete o obesità. Nelle donne al contrario si manifesta anche a causa delle cattive abitudini. Ecco perciò una lista di tutte le cause che possono portare alla comparsa di questa malattia:

  • Obesità
  • Malattie che colpiscono il sistema ormonale come le patologie legate alla tiroide.
  • Diabete.
  • Vita sedentaria, ossia priva di ogni tipologia di attività fisica.
  • Utilizzo di abiti troppo aderenti.
  • Alimentazione errata ricca di grassi e fritti.
  • Consumo elevato di alcolici e bibite gassate.
  • Sigarette.
  • Altre patologie che interagiscono con il funzionamento dell’organismo.

La cellulite pancia potremmo quasi definirla una malattia senza confini, colpisce tutti indistintamente e può colpire anche i bambini in forma lieve. Non è infatti insolito che in bambini che presentano obesità o uno stile di vita irregolare si manifestino problematiche come la cellulite.

Come curare la cellulite pancia?

Come abbiamo detto la cellulite si può curare, ma è possibile curarla solo se si agisce sulle cause che la scatenano. Vediamo perciò come comportarsi per curare al meglio la cellulite pancia:

  • Quando si presenta a causa di un’altra malattia bisogna prima curare la malattia e poi agire sulla cellulite. Agire unicamente sulla cellulite pancia non ci aiuterà se non curiamo anche il problema che l’ha portata. Potremmo infatti imbatterci nell’eventualità di una sua ricomparsa.
  • Quando è dovuta da uno stile di vita errato è il caso di cambiare le nostre abitudini e quindi avere un’alimentazione sana, praticare sport e rinunciare a tutto ciò che può arrecare danno al nostro organismo.

Risolte le cause sarà il momento di agire direttamente sulla rimozione della cellulite. Per gli stadi iniziali si può provare con dei massaggi profondi. Questi massaggi stimolano l’organismo e smuovono i tessuti adiposi. Inoltre eliminano la ritenzione idrica e ristabiliscono il normale flusso del sangue. Non sono una soluzione economica e per sortire i primi effetti ci vorrà molto tempo. La soluzione migliore è rivolgersi perciò alla chirurgia plastica che con un solo intervento è in grado di eliminare il problema.

Quando dobbiamo curare invece uno stadio avanzato l’unica soluzione è rivolgersi al medico estetico o al chirurgo plastico. Questi due professionisti andranno, con un unico intervento, a rimuovere ogni strato di tessuto adiposo che ha causato la presenza della cellulite. Questo permetterà all’organismo di riprendere correttamente la sua funzionalità e tutti i sintomi della cellulite a mano a mano andranno a scomparire.

Possiamo rivolgerci ad un medico professionista? Quale?

Se cerchi un medico professionista puoi rivolgerti al nostro centro dove troverai un team di professionisti pronto ad aiutarti ed assisterti. Non perdere tempo e scegli oggi stesso di eliminare ogni traccia della cellulite pancia contattando il nostro studio medico. La cellulite sarà solo un ricordo!

Telefono
Whatsapp
Email